Caratteristiche

I carlini sono la razza di cani perfetta per la famiglia

I Carlini sono gli animali domestici perfetti per la famiglia ed è anche per questo che così tante persone li adorano.

Il carlino è l’animale domestico ideale

Se stai pensando di prendere un cane in famiglia, ci sono molti fattori a cui dovresti prestare attenzione ma il più importante è il modo in cui il nuovo cane si inserisce nella vita familiare.

carlino in famigliaQuando un cane arriva nella tua casa, la routine a cui eri abituato dovrà cambiare per fare spazio ad un nuovo membro che, come gli altri, necessita di molte attenzioni ogni giorno.

Tutti i cani, anche il carlino, devono godere di un adeguato esercizio quotidiano. I cuccioli devono essere portati in passeggiata anche 5 volte al giorno, i cani adulti almeno 3 per poter esplicare i bisognini.

Come tutti i cuccioli, anche il carlino richiederà tanta pazienza per insegnargli a fare i bisognini fuori casa. Dovrai essere molto paziente in questo e aspettare che impari senza innervosirti e sgridarlo senza motivo (se ti può consolare, il mio Giotto ha imparato a fare pipì fuori casa che ormai aveva già un anno di età).

Non lo diresti mai ma il carlino può essere un cane molto attivo a cui piace correre e giocare soprattutto in tenera età. Se non dedicherai abbastanza tempo al tuo cucciolo, potrebbe sfogare la sua iper attività durante le ore della notte oppure passare il tempo masticando tutto ciò che trova per casa come modo per liberare l’energia che ha accumulato durante le ore trascorse da solo. 

Perchè il carlino è il cane perfetto per la famiglia:

1. E’ paziente con i bambini e ama giocare. 

Alcuni Carlini sono sorprendentemente veloci e atletici, amano correre, passeggiare e soprattutto giocare.
Sia che siano cuccioli o già adulti, i carlini non perderanno mai la voglia di divertirsi, sono eterni burloni e ameranno avere la compagnia di un bambino con cui potersi sfogare.

La forma della bocca impedisce loro di mordere efficacemente e questo li rende ragionevolmente innocui. Tollerano bene le sollecitazioni di un bambino, e sono molto protettivi verso la propria famiglia e la propria casa. 
Tuttavia, sono piuttosto fragili, specialmente da cuccioli e dovrebbero essere seguiti e sorvegliati durante il gioco.

2. E’ leale e gentile. 

Il carlino ti scioglierà il cuore ogni giorno con il suo carattere dolcissimo da eterno bambino e ti amerà incondizionatamente per tutta la sua vita.

3. Ha un aspetto accattivante, espressioni comiche e un temperamento affascinante. 

Il muso rugoso del carlino è tra i più espressivi di tutti le razze canine. Le sue pieghe lo rendono adorabile ma anche buffo, non  marcherà di sfoderare la sua miglior espressione per farti sorridere e intenerire.

E’ un cane adatto alle famiglie ma anche alle persone sole che si sentiranno confortate dalla sua presenza. Il carlino non ti abbandonerà mai, neanche nell’intimità del tuo bagno!

Il suo carattere solare riempirà le tue giornate, è un animale domestico che vive di affetto umano e mostra un grande affetto per i suoi “proprietari”.

4. E’ il cane da compagnia per eccellenza.

E’ l’unica razza di cani al mondo che nasce come cane da compagnia. Il carlino, fin dai suoi arbori, non è mai stato utilizzato per la caccia, era un cane sacro agli Imperatori cinesi e viveva a palazzo dove era addirittura insignito di un rango nobiliare. 

I Carlini vengono allevati da 3000 anni esclusivamente come cani da compagnia e vivono di attenzioni e di amore.

5. E’ molto intelligente.

Il carlino è un cane molto intelligente e questo lo rende un animale domestico molto appetibile sia per la famiglia che per la singola persona in cerca di un compagno affettuoso. 

E’ testardo e mostra un carattere molto deciso: molte persone affermano che il proprio Carlino è così esigente da non essere troppo diverso da un bambino piccolo. Proprio come un bambino, può fissarsi nel volere qualcosa e può fare i capricci se non lo ottiene!

La sua intelligenza va di pari passo con la sua caparbietà, quindi bisognerà essere pazienti ma con un po’ di allenamento questi cani cresceranno come animali domestici responsabili.
Non è insolito che molti si cimentino in sport cinofili con il proprio carlino. Io stessa, da qualche anno, pratico dog dance con Giotto e ti assicuro che è bravissimo.

6. E’ molto sensibile.

Si dice che: “In un Carlino, più che in ogni altra razza canina, è dove l’anima umana può vivere ed essere percepita anche se, nel corpo di un cane.”

Avendo un carlino ti accorgerai di come questa frase sia veritiera. Ti basterà guardarlo negli occhi per capire cosa pensa. L’affinità che si crea tra il carlino ed il suo umano non ha rivali.

Per questo suo carattere sensibile non dovrai essere rabbioso e violento nell’educarlo, ma dovrai sempre utilizzare un metodo gentile, semplicemente essere fermo e calmo quando si tratta di impartirgli delle regole. 

I cani, e soprattutto i carlini, possono percepire la tua rabbia o il tuo dispiacere e saranno sempre al tuo fianco per poterti consolare. Spesso si renderanno ridicoli pur di strapparti un sorriso. Le brutte giornate hanno una fine quando ad aspettarti a casa c’è un carlino.

7. E’ una bravissima sentinella.

I Carlini sono molto protettivi e ti faranno sapere quando qualcuno si sta avvicinando a casa tua. 
Sono il cane da guardia perfetto per te e la tua famiglia, non esiteranno ad abbaiare o farsi capire se qualche cosa fuori casa non li convince.

Questa loro dote potrebbe essere un’eredità del loro antenato, il carlino Pompei, che abbaiando nel cuore della notte, salvò il suo padrone Guglielmo I d’Orange da un agguato nemico e da morte certa.

8. Il suo pelo è antistress e non solo.

I carlini sono dotati di un pelo sontuoso e morbidissimo, così soffice da far invidia ad un gatto!
L’estrema carezzevolezza è data da una quantità non indifferente di sottopelo che viene perso e rilasciato sui tuoi tappeti tutto l’anno.

Se sei un fanatico della pulizia questa è l’unica nota dolente di avere un carlino in casa: non esiste aspirapolvere in grado di contrastare l’enorme quantità di pelo perso da un carlino, credimi, io ne ho tre!

Ma cosa sono “pochi” peli sparsi in cambio dell’amore immenso che sa donarti un carlino?

il carlino in famigliaSe la tua famiglia ha deciso di portare in casa un carlino, o qualsiasi altro cane, dovresti informati non solo sul suo carattere ma anche sulla cura che richiede.

Qui sei nel posto giusto per trovare risposta alle tue domande: ricordati che il carlino è anche una razza molto delicata che richiede una cura in igiene e pulizia ma soprattutto nell’alimentazione che dovrà sempre essere di qualità.
I carlini sono noti per le condizioni della pelle, le infezioni dell’orecchio e degli occhi, i problemi respiratori e molte altre patologie. 
Tutto ciò può essere facilmente gestito con cure adeguate e visite veterinarie regolari.

Una volta che il carlino si sarà stabilito all’interno della tua famiglia, vi ruberà il cuore e porterà la gioia più grande che possiate immaginare. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *