Una mela al giorno toglie il veterinario di torno
Alimentazione

Una mela al giorno toglie il veterinario di torno?

Si dice che “Una mela al giorno toglie il medico di torno” ma lo stesso vale anche per i nostri cani?

Le proprietà della mela per il tuo cane

La mela contiene tante vitamine e sostanze minerali, è una buona fonte di vitamina A e C e di potassio, zolfo, fosforo, calcio, magnesio, sodio, ferro, oltre a tracce di rame, iodio, zinco manganese, e silicio.

È ricca di pectina, una fibra alimentare che è importante per una buona digestione e un lungo senso di sazietà (cosa non trascurabile quando si tratta di carlini famelici!).

Le mele contengono anche omega-3 acidi grassi che aiutano ad esaltare la brillantezza (e salute) del pelo ma possono anche sostenere l’organismo contro stati infiammatori e allergie cutanee.

Una parte di queste sostanze, combinate tra loro, conferiscono alla mela proprietà terapeutiche innegabili.

I flavonoidi, composti chimici naturali contenuti nella mela, sono particolarmente conosciuti ed apprezzati per le loro proprietà salutistiche:

  • sono potenti antiossidanti ed hanno la capacità di bloccare il danno provocato dai radicali liberi, che si correla in maniera importante con molte patologie croniche degenerative
  • sono utili per garantire l’ottimale funzionamento del fegato
  • hanno un effetto positivo sul sistema immunitario
  • sono antinfiammatori naturali

Il componente più importante della mela è l’acqua con l’85%, per questo la mela è relativamente ipocalorica.

La mela: rimedio naturale contro diarrea e stipsi 

Generalmente la mela viene servita al cane cruda e in questo caso ha un’azione astringente ma, consumata cotta, è un naturale e ottimo rimedio contro la stipsi.

La buccia della mela contiene la pectina, che solitamente viene usata come gelificante per preparare gelatine e marmellate ma forse non sai che può anche aiutare a risolvere i problemi legati alla diarrea (sia nell’uomo che nel cane) poiché i batteri intestinali la trasformano in un una specie di guaina lenitiva e protettiva per le pareti “irritate” dell’intestino; mentre il tannino contenuto nella mela esercita un’azione astringente ed antinfiammatoria. 

La mela per depurare l’organismo 

La notizia arriva dall’Europa dove alcuni studi suggeriscono che la pectina è in grado anche di depurare l’organismo dalle sostanze tossiche e per questo motivo gli esperti di nutrizione suggeriscono di inserirla nella propria dieta, soprattutto per coloro i quali vivono in città particolarmente soggette all’inquinamento.

La mela è ricca di vitamina A, che tra le altre proprietà ha quella di favorire la secrezione del muco intestinale, che contiene un enzima che ha azione “litica”, ossia distruttiva sui batteri infettivi dell’intestino. Quindi la mela è un notevole disinfettante intestinale.

L’azione della mela sugli intestini è benefica, assorbe le tossine e le elimina: questo è sicuramente un bene anche per i nostri animali!

In quale quantità si può dare la mela al cane? 

mela al caneLe mele sono meravigliosi snack croccanti per il tuo cane, sono piene di sostanze nutritive ma, come in tutte le cose, non bisogna esagerare.

Generalmente la mela è un frutto molto apprezzato dai nostri amici a quattro zampe, inoltre i cani con una digestione più delicata tollerano molto bene questo alimento.

La quantità di mele che puoi dare al tuo cane dipende molto dalla taglia dell’animale e dalla tollerabilità individuale.

Permettere al tuo cane di nutrirsi con grandi quantità di mele non è mai una buona cosa. Prima di tutto, può fare un’indigestione per le troppe mele mangiate e può successivamente avere disturbi digestivi. Sappiamo tutti, per esperienza, che un cane con il mal di stomaco non è mai una cosa divertente! 

Quindi la regola è semplice: dare sempre le mele con moderazione.

Le mele sono molto più sane rispetto a qualsiasi dolcetto per cani e a differenza di questi, non fanno ingrassare.
Puoi dare spesso un pezzetto di mela al tuo animale, lui capirà che è una piccola, croccante e dolce ricompensa che lo aiuterà a mantenersi in salute.

Assicurati di togliere bene tutti i noccioli ed il torso poichè i semi della mela contengono piccole tracce di cianuro.
Anche se gli effetti non provocano un malessere immediato nel cane, con il passare del tempo, se il cane si abitua a mangiarli, potrebbe accumularsi la sostanza in eccesso con conseguente danneggiamento del sistema nervoso.

Ricordati però: dovresti dargli le mele come una ricompensa e non come sostituzione ai pasti giornalieri. Il pasto di un cane è molto importante e le mele da sole non riuscirebbero mai a fornirgli il fabbisogno giornaliero di calorie e sostanze nutrienti necessario al suo benessere psico fisico.

Come si possono dare le mele ai cani

Le mele sono uno spuntino perfetto per il tuo cane, sono ricche di fibre, vitamina A e vitamina C, non ingrassano e fanno bene a cute e pelo.

Ci sono molti modi diversi per servire la mela al tuo amico a quattro zampe:

  • a pezzetti dopo il pasto o per merenda
  • grattugiata nella pappa
  • a pezzi infilata in una Kong per farlo divertire un pò
  • a colazione con un pò di yogurt bianco
  • disidrata come snack fuori casa (va data con cautela perchè la frutta disidratata, anche se contiene gli stessi nutrimenti di quella idratata, non contiene acqua ed è quindi più difficile da digerire)
  • come ingredienti in ricette di biscottini per cani

Ricette per cani alla mela

torta di mele per caniI miei carlini adorano la mela e a volte mi diverto a preparare loro alcune ricette sfiziose che contengano questo prezioso alimento.

In questo blog troverai la sezione Ricette, in cui cerco di pubblicare almeno una ricetta al mese ma se preferisci puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook in cui spesso realizzo delle dirette mentre cucino per i miei cani.

Qui di seguito alcune ricette di dolcetti e snack alla mela perfetti per il tuo carlino:

– Biscotti integrali alla mela 

Torta facile di mela e avena

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *